Buone notizie per Generali

GeneraliBuone notizie per le Assicurazioni Generali, il Financial Stability Board, infatti, ha rimosso il gruppo triestino dalla lista delle istituzioni finanziarie di importanza sistemica, sostituendola con Aegon.

La lista viene revisionata ed aggiornata annualmente, e Generali v’era entrata nel 2013. Ora ne esche, principalmente a seguito della cessione di Bsi. Attualmente infatti Generali non presenta problematiche di rischio sistemico per il sistema finanziario, grazie anche alla dismissione di alcuni asset non riconducibili al suo core business.

A partire dal 2019 le assicurazioni presenti nell’elenco del Financial Stability Board saranno con ogni probabilità soggette a una regolamentazione più restrittiva, quindi essere uscita da questo elenco è per Generali una cosa decisamente positiva.

Vota


Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi