Assicurazioni professionali obbligatorie, entrata in vigore rinviata al 2013

Assicurazione professionale obbligatoria, rinvio al 2013

A causa di parecchie inesattezze, complicanze e confusione con alcuni articoli previsti dal decreto, l’entrata in vigore delle assicurazioni professionali obbligatorie per tutti i lavoratori è stata rinviata al 2013 per permettere di meglio esplicare alcune norme e per tutte le indicazioni del caso a lavoratori ed enti, fino ad ora assenti.

La legge prevede infatti che tutti i professionisti devono essere assicurati in merito alla responsabilità civile del proprio lavoro, ma dal momento che non era ben chiaro chi doveva stipulare la polizza, così come quali erano i termini previsti dalle compagnie, eventuali possibilità di rifiutare clienti troppo “rischiosi”, e molte altre varianti, la norma è slittata all’anno prossimo per permettere di chiarire questi vari accorgimenti che verranno discussi ed analizzati durante l’anno in corso.

La richiesta di rinvio era stata inoltrata dagli stessi professionisti poiché con tutti questi dubbi si sarebbe potuto venire a creare soltanto un gran miscuglio di regole che avrebbero comportato soltanto confusione.

Solo i notai sono l’unico ordine che rientra sotto la normativa, ma già dal 2006, pertanto il problema per questa categoria non sussiste.

La discussione va portata ancora avanti, secondo gli addetti al settore, poiché non sono chiari ancora alcuni punti, che dovrebbero non solo tutelare il lavoro del professionista, ma anche il “servizio erogato” al cliente, in modo che possano venir risarciti entrambi, in base ovviamente alle responsabilità del caso.

Vota


Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi