Assicurazioni professionali, il CUP dice no

Assicurazioni Professionali obbligatorie

Con grande vigore e con un po’ di prevedibilità,  il Comitato Unitario Permanente degli Ordini e Collegi Professionali, ha bocciato l’assicurazione professionale obbligatoria, che dovrebbe entrare in vigore prossimamente.

Non si tratta ovviamente di un rifiuto, ma di una  richiesta di rinvio della norma, che in alternativa coglierebbe di sorpresa quasi due milioni di professionisti, a causa di una mancanza di chiarezza, assenza di concorrenza nel settore rc e disinformazione, fattori che potrebbero causare non pochi aumenti dei costi.

E’ per questo che bene o male tutti sono d’accordo, poiché  l’assenza di regole ed indicazioni chiare, potrebbe piegare ancora una volta il settore della libera professione, a maggior ragione nel lato giovanile, che già fa fronte a redditi bassi e difficoltà economiche non di poco conto.

Il CUP chiede inoltre una modifica alla normativa che in pratica prevede delle responsabilità assolute per i professionisti; questi ultimi vogliono limitare il proprio campo di responsabilità, e tutelare maggiormente loro stessi ed ovviamente i terzi, per arrivare ad un accordo che essendo accettato da tutte le parti in causa, limiti i contenziosi ed i continui procedimenti legali di risarcimenti e quant’altro, che ad oggi affollano i nostri tribunali.

Alcuni professionisti già titolari di polizze assicurative, pagano delle cifre esorbitanti, poiché sono costretti a contrattare con le assicurazioni clausola per clausola, non esistendo un riferimento unico generale, come per l’rc auto per esempio.

E’ maggiore chiarezza insomma quella che vuole il CUP, che per ora ha semplicemente chiesto un rinvio della norma proprio per discutere di questi problemi e per giungere ad una soluzione equa e condivisa.

Vota


Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi