Assicurazioni auto, l’Ivass viola la privacy dei cittadini

Ivass e privacy

Il nuovo database Ivass (vecchio Isvap) che dovrebbe in qualche modo facilitare lo svolgimento delle pratiche assicurative, del risarcimento in caso di sinistri e di tutte quelle che sono le tematiche collegate all’assicurazione di un veicolo, dalla scadenza delle polizze e quant’altro, è tornato nuovamente nell’occhio del ciclone.

Dopo le prime critiche ricevute per il fatto che un simile sistema molto probabilmente contenga più informazioni del necessario, in riferimento agli assicurati o ai titolari di RCA auto, è scoppiato adesso un nuovo scandalo, sollevato direttamente al garante della privacy dallo “Sportello dei Diritti”.

Secondo recenti aggiornamenti, il sistema Ivass sarebbe stato coadiuvato da un’Anagrafe Testimoni e da un’Anagrafe Danneggiati, due database che dovrebbero contenere informazioni su coloro i quali hanno testimoniato per sinistri, tramite apposite dichiarazioni e su coloro i quali sono stati risarciti a seguito di contenziosi stradali del caso.

Si tratta di strumenti che metteranno dei dati non appositamente e volontariamente rilasciati dai diretti interessati, che dovrebbero firmare e dare la propria disponibilità al Consenso sul trattamento dei dati personali, secondo l’ex art. 7 del Codice Privacy.

In sostanza, siccome nessuno dei diretti interessati “schedati” in questi database è a conoscenza del fatto che i suoi dati sono praticamente di dominio pubblico, senza alcuna autorizzazione del caso, secondo lo Sportello dei Diritti, si tratta di una palese violazione della privacy dei cittadini.

Si spera che tempestivamente lo stesso Garante prenda posizione, per poter bloccare uno strumento che dalle sue origini finalità sta diventando un vero e proprio archivio contenente dati sensibili non autorizzati.

Vota


Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi