Assicurazione auto più economica, ecco la proposta di meccanici e carrozzieri

Proposta per una assicurazione auto più economica

Un’interessante iniziativa è stata recentemente rilanciata dalle categorie di meccanici e carrozzieri di Confartigianato Sardegna, per modificare l’attuale codice delle assicurazioni e garantire migliori condizioni economiche. Vediamo come.

Sistemi più equilibrati nel settore delle assicurazioni per rilanciare il settore

L’ idea della categoria di meccanici e carrozzieri, rivolta ai Parlamentari italiani, è di realizzare dei sistemi più equilibrati nel settore delle assicurazioni, prevedendo da un lato una maggiore riduzione dei premi assicurati e da un altro lato di non compromettere la qualità delle riparazioni. Il settore in questione, infatti, è tra quelli maggiormente colpiti in tempi di crisi economica, e ciò rende necessario un intervento immediato per non schiacciare totalmente gli addetti ai lavori.

Un freno per le numerose chiusure presenti nel settore dell’ autoriparazione

In particolare secondo una recente analisi dell’ufficio studi nazionale di Confartigianato, sono numerose le aziende costrette a chiudere per la presenza di forti squilibri concorrenziali nel settore dell’ autoriparazione. Solo nel periodo compreso tra il 2012 e il 2013, ad esempio, una percentuale, pari al 2,8% ha chiuso i battenti, per arrivare poi a una percentuale ancora più elevata del 9,4% se il confronto arriva con i dati del 2009.  Record, infine, per la provincia di Oristano, che ha registrato negli ultimi anni, percentuali negative del 13,5% nel settore delle manutenzioni e riparazioni e del 25,9% nel settore delle carrozzerie.

Scelta del carrozziere, fatturazione analitica e cessione del quinto tra le proposte

Tra le proposte di meccanici e carrozzieri per un’assicurazione più economica, per rilanciare il settore, vi segnaliamo la possibilità da parte dello stesso assicurato di poter scegliere la carrozzeria a cui affidare la relativa riparazione, un obbligo di fatturazione analitica di tutti gli interventi di riparazione ( per ridurre il fenomeno di frodi assicurative) e l’utilizzo della cessione del quinto per ottenere la riparazione dell’ auto presso la carrozzeria scelta, senza sborsare anticipatamente del denaro.

Vota


Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi