Banca Dati Sinistri, lotta contro le frodi assicurative

Banca Dati con le frodi assicurative

banca dati assicurazioniGrandi novità sul fronte delle assicurazioni RC auto.

L’ISVAP infatti ha annunciato l’avvia di un elemento che ha il compito di calmierare viste le richieste della compagnie di assicurazione che ogni anno ricadono sugli automobilisti italiani.

Abbiamo assistito recentemente alla diatriba tra il presidente dell’Antitrust, che accusa le compagnie di rialzi ingiustificati e di mancanza di concorrenza, ed il presidente dell’Ania, che invece punta il dito contro il gran numero di sinistri nel nostro paese che concorre nel rialzo delle polizze.

In tutto questo, come detto, appare l’ISVAP, che annuncia il lancio della Banca Dati Sinistri.

Questa banca dati sarà un potentissimo motore antifrode perché ciascun dato su ciascun sinistro che avviene nel nostro paese e viene denunciato alle assicurazioni sarà completamente monitorato.

La banca dati, immettendo il nominativo della persona, permetterà di avere un quadro completo della sua situazionie sinistri, anche se il nominativo risulta solo come testimone.

Questa misura, è evidente, avrà un grande ruolo nello smascherare le frodi che prolificano nel nostro paese.

L’ISVAP è fiduciosa ed ha spiegato che il sistema si basa su diversi fattori “fattori d’allarme“, sei per la precisione, chiamati Parametri di Significatività.

Tali parametri scatteranno in maniera automatica e metteranno in allarme le compagnie e le forze dell’ordine che vigileranno sulla questione.

In questo modo l’Ania non potrà più puntare il dito sul numero molto alto di sinistri, le frodi verranno infatti debellate nel giro di non troppo tempo e si spera che questo possa far decrescere il numero di sinistri ad un valore più normale, alla pari con i valori registrati nel resto d’Europa.

Vota


Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi