Assicurazione contro la mancanza di neve negli impianti

Polizza neve

assicurazione neveQuest’inverno, dal punto di vista della neve, è stato davvero molto capriccioso e di conseguenza molti amanti della neve hanno avuto delle brutte sorprese ed hanno pagato lo scotto dei capricci del tempo.

Questo trend continua ogni anno perché nessuno può prevedere quanta neve cadrà sulle piste e nonostante i moderni mezzi tecnologici il rischio di pagare una settimana bianca che poi tanto bianca non è c’è sempre.

Oltre al rischio delle mancate precipitazioni, infatti, c’è anche da considerare che molto spesso le temperature sono troppo alte per poter mettere in funzione gli impianti di innevamento artificiale e quindi aprire in ogni caso le piste.

I proprietari di impianti ed alberghi, sia nelle Alpi che negli Appennini, hanno dunque paure di perdere molti clienti, ed i clienti stessi temono di pagare per qualcosa che non riceveranno.

Per tutti questi motivi è nata una assicurazione neve molto particolare, che intende rimborsare i clienti contro la mancanza della neve e l’impossibilità di aprire le piste anche con materiale artificiale.

Sono nati negli ultimi anni dei pacchetti assicurativi che danno una copertura più o meno ampia contro il rischio di recarsi in montagna e non poter usufruire degli sci o delle snowboard, una assicurazione che intende proteggere i clienti ed i gestori di alberghi ed impianti che in questo modo non vedranno calare il flusso di avventori.

Vota


Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi